una partnership di sviluppo
"ponti per il lavoro"

La strategia principale della partnership di sviluppo "Ponti per il lavoro"
l'accompagnamento e l'assistenza di persone svantaggiate al mercato del lavoro,
sia durante l' intero processo di (re)inserimento nel mercato del lavoro, sia nel primo periodo dopo l'inizio di un'impiego.
Al gruppo di destinatari appartengono disoccupati di un'et avanzata e disoccupati a lungo termine, stranieri residenti, immigranti etnici tedeschi, rifugiati politici, handicappati, donne e govani svantaggiati. I singoli progetti sono collegati tramite un reticolato regionale. Gli svantaggi riguardando le offerte delle infrastrutture per l'aggiornamento delle qualificazioni saranno diminuiti con l'aiuto di Equal. Oltre a ci, saranno affrontate anche le infrastrutture insufficenti dell'PNV e l'insufficente struttura di offerte d'assistenza per l'integrazione di stranieri, immigranti etnici tedeschi e rifugiati politici.

descrizione dettagliato...